Ultime notizie
Si riparte… Si, no o forse?

Si riparte… Si, no o forse?

Ciao amici, forse si riparte.

Tanto tempo è passato dal mio ultimo post e tante cose sono cambiate nella mia vita ultimamente.

Il 2016 si è chiuso con l’acquisto della casa e poco allenamento causa tutti i lavori da fare, il 2017 si è aperto con l’idea di partecipare nuovamente al Trittico di Romagna , per la terza volta.

Mi metto sotto con gli allenamenti e ad aprile, alla Maratona del Lamone di Russi ho siglato il nuovo PB in 3h33′ migliorando di ben 5′ quello precedente e tutto sembrava prospettare che fosse l’inizio di una grande stagione poi invece…

Il 25 aprile sono a Castel Bolognese alla partenza, per la terza volta, della 50km di Romagna , parto bene, troppo, in cima a monte Albano ho già 7′ di vantaggio.

A Zattaglia sono in linea per chiudere intorno alle 4h30′, 3km dopo sono fermo che cammino… cerco di arrivare in fondo ma dopo 6km di passeggiata decido di ritirarmi. Una delusione incredibile.

Dopo una settimana di stop riprendo ad allenarmi e il 5  maggio sono a provare il lunghissimo, in programma ci sono 60km ma dopo 37 sono già in crisi, i dolori al piede riprendono, a stento mi dirigo verso casa e chiudo con 47,2 km in 5h23′.

Due giorni dopo ritiro l’iscrizione anche alla 100km del Passatore e mi prendo un  periodo di riposo.

A luglio è di nuovo tempo di cambiamenti, questa volta lavorativi. Era tanto che ci pensavo ma non avevo mai avuto il coraggio ma questa volta, convinto anche da una sostanziosa buonuscita mi licenzio.

Mi rilasso per 2 mesi mentre continuo i lavori nella nuova casa.

A settembre inizio dei colloqui con una nuova azienda che si trasformano in assunzione il 21 settembre, la prospettiva è di nuovo un lavoro a turno così potrò avere il mio tempo per allenarmi.

Vengo anche ripreso dalla voglia di correre e cerco di ripartire, l’obbiettivo è partecipare al Passatore 2018.

Effettuo l’iscrizione e il giorno dopo mi cambiano gli orari di lavoro, da turno a giornata, tutto il mio tempo libero svanisce, tutti i progetti si infrango. E’ difficile preparare un ultra correndo solo il sabato e la domenica…

Ora sono qua che non sò più come comportarmi…

 

Si riparte… Si, no o forse?

About loris

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});