Ultime notizie
Saucony Ride 8 – la mia recensione

Saucony Ride 8 – la mia recensione

Ciao amici, oggi voglio parlarvi della nuova

Saucony Ride 8

Le Ride sono sempre state le mie scarpe preferite sarà perché ci ho corso anche la mia prima maratona, sarà che dalle Ride 5 ho sempre comprato almeno un paio di ogni modello o sarà che le Ride le trovo delle scarpe molto trasversali, ci si può fare bene tutto.

ride 8

LA PRIMA IMPRESSIONE

Al primo sguardo sembrano essere molto simili alle Ride 7, la suola sembra identica e l’unica cosa che risalta è il nuovo flexfilm usato per la tomaia-

Appena indossate al negozio ho avuto subito la sensazione di morbidezza e di gran ammortizzazione, molto più della versione precedente, che a me tanto piace (non sono un tipo da scarpe secche…),  il nuovo flexfilm usato per la tomaia risulta essere molto più sottile del classico mesh e più leggero essendo privo di rinforzi cuciti ma anche molto resistente.

DATI TECNICI

Lride 8 - ibro stack è di 26mm al tallone e 18mm all’avampiede confermando come i precedenti modelli un drop di 8mm, il peso nonostante la grande ammortizzazione risulta essere di soli 266gr.

L’intersuola è realizzata in SSL (Saucony Super Lite)  “La più sofisticata e leggera mescola di EVA che massimizza la spinta per lungo tempo” come riporta il sito Saucony, da un inserto in POWERGRID lungo tutta la pianta, la mescola di Saucony, più leggera del 15% e più durevole del 30% della classica EVA e da un inserto in SRC nella zona del tallone per attenuare l’impatto.

Nellaride 8 -src suola si è fatto largo uso di gomma IBR+ e XT-900 per renderla più leggera e al tempo stesso più durevole.

Ride 8 -intersuola

 

 

 

 

LE MIE CONCLUSIONI

Per il momento le ho provate solo per una 30ina di km ma ho avuto ottimi riscontri a tutte le velocità, nella CL a 5’15” sono risultate comode e ammortizzate, nelle ripetute a 4’/km sono molto reattive mantenendo però quel confort che a me piace.

A prima vista sembravano solo un “restyling” delle Ride 7 indossandole e provandole su strada dimostrano invece di essere una scarpa completamente diversa, più morbida e ammortizzata, il nuovo flexfilm è leggero e segui in maniera fluida tutti i movimenti del piede.

Le nuove Ride 8 sono una scarpa molto trasversale adatta anche a podisti non proprio leggeri come me (70kg) adatte a tutti gli allenamenti e per le gare fino alla mezzamaratona.

ride 8 -2

 

Approfondimenti: la recensione completissima di solereview – il sito Saucony

 

About loris

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});