La tabella per la prima maratona

 

Tabella Pizzolato
Tabella Pizzolato

Nel giugno 2013 dopo svariate mezze maratone, con il PB centrato il 19/05 alla StraRimini, mi saltò in mente di provare ad aumentare la distanza e provare così a tentare il grande salto, avrei preparato la mia prima maratona !
Dopo un’estate passata a fare del potenziamento con salite in tutte le salse, ripetute corte, lunghi collinari e gare di paese tirate al massimo ai primi di settembre iniziai la preparazione specifica.

Il problema più grosso fu scegliere una tabella che mi avrebbe portato a realizzare il mio obbiettivo e che nel contempo mi piacesse anche.

Da subito mi ero orientato su Albanesi ma la sua tabella prevede una mole di km incredibile e non mi piaceva particolarmente la sua struttura.

Allora decisi di riprendere il libro di Orlando Pizzolato (ottimo testo) e la mia scelta cadde sulla tabella per le categorie 3-4-5, un giusto compromesso tra quantità e qualità o almeno a me sembrava così.

Per adattarla alle mie possibilità ho eliminato gli allenamenti del lunedì e del giovedì, che lo stesso Pizzolato segnava come facoltativi e ho reso facoltativo l’allenamento del sabato.

Praticamente l’ho portata a 4 uscite settimanali, un giustoi compromesso per le mie capacità.

Ad ottobre, a causa di un influenza e di una gara a cui mi premeva partecipare ho apportato più di una modifica grazie all’aiuto proprio di Orlando Pizzolato che ho contatto sul forum del suo sito (www.orlandopizzolato.com) e che mi ha sempre risposto molto celermente e che devo ringraziare per l’enorme disponibilità.

Ero partito con l’obbiettivo dichiarato delle 3h45′ e devo dire che se non fosse stato per una botta rimediata al ginocchio in una caduta avrei abbondantemente centrato l’obbiettivo, comunque ho chiuso in un dignitoso 3h51′ e con una grande voglia di riprorci il prima possibile.

>Loris

 

Il libro si può trovare su: www.orlandopizzolato.com